news

Tecglass pronta al grande balzo in avanti

Dicembre 2016

 

Dopo il notevole interesse suscitato con la presentazione a Glasstec della sua intera gamma di macchine e complementi per la stampa digitale su vetro, Tecglass è pronta ad affrontare con tutta la necessaria determinazione le sfide commerciali del 2017. I punti cardine della strategia di marketing messa a punto sono sostanzialmente due, entrambi convergenti sulle prerogative di eccellenza che fanno di Tecglass l’azienda del settore più avanzata del mondo.

 

Il primo punto, e non potrebbe essere che così, ha a che fare direttamente con le caratteristiche intrinseche di prodotto. Se c’è infatti un aspetto che in tutti gli incontri internazionali del 2016 è emerso evidente, è la decisa supremazia tecnologica che tutte le macchine Tecglass vantano sul mercato. Il grande sforzo compiuto in questi anni ha consentito infatti di realizzare una gamma differenziata di macchine in grado di adattarsi perfettamente alle necessità produttive dei singoli clienti, molto differenziate a seconda delle dimensioni delle singole aziende e della tipologia di lavorazione che devono effettuare. I tre modelli base, Vitro-Jet D Type, Vitro-Jet I Type e Vitro Jet F Type hanno proprietà che variano in termini di rapidità di stampa, ampiezza della superficie di stampa, gestione di utilizzo e caratteristiche dimensionali, ma sono accomunate da una tecnologia di prodotto radicalmente innovativa, assolutamente non comune nel panorama odierno. Questo significa che il produttore che utilizza le macchine Tecglass riesce ad assicurarsi importanti vantaggi operativi, quali per esempio: il sistema di ricircolo ad alto flusso che non fa depositare l’inchiostro, in modo da non dover mai intervenire per la pulizia delle teste; il sistema di asciugatura simultanea SDT, che consente di ottenere la completa asciugatura della lastra al momento stesso della stampa; il rivoluzionario sistema di stampa a 7 diversi livelli di goccia che permette una stampa precisissima, ma consente anche maggiore potenza e quindi maggiore rapidità per la copertura di grandi superfici; un incredibile ed ineguagliato livello di definizione, arrivato all’eccezionale valore di 1.440 dpi; il vitro frame-pattern tool, che consente di procedere direttamente alla stampa dei motivi desiderati senza ricorrere a file grafici esterni; una pressoché infinita gamma di colori da scegliere; una App liberamente utilizzabile per avere sempre a disposizione una rassegna con migliaia di decorazioni subito disponibili. Vantaggi esclusivi cui si aggiunge la gamma degli inchiostri ceramici Tecglass, appositamente studiati per sfruttare al meglio le straordinarie prestazioni delle macchine Vitro-Jet.

 

Il secondo punto della strategia d’attacco 2017 è strettamente connessa con l’ingresso di Tecglass all’interno del Gruppo Fenzi, che opera con le aziende di tutto il mondo, garantendo forniture e assistenza continua attraverso i siti produttivi e i poli distributivi nei diversi continenti. Nel volgere di pochi anni, la stampa digitale ha letteralmente cambiato il volto del vetro decorato, e le sue enormi potenzialità sono ancora tutte da esplorare, sia dal punto di vista della ricerca tecnica che dal punto di vista commerciale. La tecnologia digitale Tecglass da oggi è più vicina ai trasformatori di tutto il mondo e può contare sulla presenza capillare, sulla serietà e sulla solidità che caratterizzano il Gruppo Fenzi da oltre 75 anni.